Martedì 27 Ottobre, Periscopio è andato ad intervistare il Sindaco di Miggiano Michele Sperti sull’EXPO2000.

Abbiamo avuto la possibilità di proporgli diverse domande.
Se mai il Sindaco avesse avuto dubbi della nostra serietà, si è subito ricreduto.
Quello che è emerso è in primo luogo che

i cittadini sono molto orgogliosi di questa manifestazione,  nonostante i disagi che crea nella città e aspettano l’evento come se fosse una ricorrenza importante, quale in realtà è.

Poi abbiamo chiesto quale fosse il ruolo della politica nella fiera. C’è stato fatto presente, che, nonostante i politici non manchino di presenziare all’evento, davvero pochi o inesistenti sono gli aiuti economici che vengono dati per supportare l’EXPO2000, che pur richiede notevoli spese che ricadono principalmente a carico del comune.

Il Sindaco si è soffermato sulla prospettiva di crescita della fiera e ci ha rivelato che la crisi ha modificato il peso dei settori presenti. Se prima era l’agricoltura a farla da padrone, ora, invece si è affermato molto di più il settore turistico.

L’impressione conclusiva che è emersa nel corso dell’intervista è che, la fiera di Miggiano, oggi EXPO2000, non avverte affatto il peso degli anni, e si propone, oggi come ieri, come volano di un’economia che fatica a decollare ma che è ben lungi dal volersi arrendere.

Il calore che il Sindaco ci ha trasmesso con la sua accoglienza e i suoi saluti ci dicono che c’è ancora gente disposta a spendersi per il territorio.

Stefano Ria

Video intervista al Sindaco Michele Sperti