” Troverai più nei boschi che nei libri. Gli alberi e le pietre ti insegneranno ciò che non puoi imparare dai maestri”.

(San Bernardo)

Semplici, come le erbe che tratteremo..
Semplici, come gli usi che ne faremo..
Semplici come le nozioni, che renderemo accessibili a tutti, anche quelle più difficili…
Semplici come noi…
Laboratorio multisensoriale alla scoperta di piante aromatiche e officinali.
Fra storie e leggende..
Passando dai i roghi delle streghe, agli orti monastici, imbattendoci in Ippocrate, Galeno, Paracelso. Scoprendo vecchi eppur attualissimi rimedi che Madre Natura ci offre. Tenteremo di riavvicinarci alla Terra e da essa trarne giovamento per il corpo e l’anima. La splendida serra di Orto Fiorile sarà la nostra aula, dove fra botanica ed erboristeria riscopriremo essenze dimenticate, sapori da ritrovare e rimedi antichi da sperimentare.
Mani che guidano mani.. Dai semi all’attesa dei germogli..
Tutti insieme ad imparare, confrontarci, scoprire e scoprirci..
I ragazzi di Chora, Gruppi Appartamenti , Centro Diurno, Villa Fiorile, Casa di Holden, San Francesco, Portanova inaugurano un nuovo percorso tutto da annusare, assaggiare,sfiorare. Trupudio di colore per gli occhi e musica frusciante per l udito. Nella nostra aula sarà un’ eterna primavera.
Sono questi i presupposti alla base di un laboratorio che coinvolge più strutture nell’intento di utilizzare l’orticoltura come una vera e propria “primavera dell’anima”.
La terra é l’elemento con cui l’uomo ha sempre avuto rapporti profondi e dalla quale riceve il proprio sostentamento. Riavvicinarci a madre terra per riscoprire le nostre origini e valori da conservare e perpetuare é doveroso e utile al nostro cammino di vita. Credendo fortemente in quelli che sono i benefici terapeutici dell’orticoltura come attività occupazionale nasce questo percorso di conoscenza delle piante aromatiche e officinali tipiche del territorio salentino, nell’ottica di iniziare gli ospiti interessati alle proprietà e agli utilizzi in cucina e in erboristeria casalinga.
Il progetto nasce dalla convinzione che l’orto possa essere uno strumento educativo che coinvolge l’ospite da più punti di vista: sostiene il rapporto uomo natura, incentiva le attività motorie all’aria aperta, aumenta l’autostima e l’autogratificazione, favorisce il lavoro di gruppo, combatte la depressione.
E allora… Affondiamo le mani nella terra che cura

Progetto realizzato c/o Ortofiorile della Cooperativa Sociale L’Adelfia