„Me ne andavo, coi pugni nelle tasche sfondate;

Anche il mio paltò diventava ideale;

Andavo sotto il cielo, Musa! ed ero il tuo fedele;

Perbacco! quanti amori splendidi ho sognato!“

Arthur Rimbaud

 

L’arte che rasserena, che esprime sofferenza e genio……riscoperta di valori e animi sensibili……l’arte che parla un linguaggio universale, al di sopra di ogni diversità.

Siamo felici che due OPERE di alcuni nostri ospiti, pittori a tutto tondo, siano state ammesse al concorso “People in mind”.
Loro hanno già vinto: le loro opere, “La suonatrice” e “Cappelli in casa”, profondamente diverse, bussano al cuore, ancor prima che allo sguardo. Esprimono sentimenti nascosti, ansie, paure, emozioni.
Ci auguriamo che voi vorrete votarle, perché le apprezzate.
Per farlo, dovrete collegarvi a link http://www.concorsopeopleinmind.it/opere2020/ ed apporre il vostro like.