Primavera, d’intorno, brilla nell’aria!

Ma quando? Ma dove?
Orfano degli schiamazzi dei fanciulli, le bocche imbavagliate dalle mascherine, anche il volo degli uccelli sembra meno allegro.

Eppure, dalle nostre redazioni si alza un canto di “disperata speranza”.

Già! Ve ne renderete conto, se avrete la bontà e la pazienza di leggere tutto questo numero con un briciolo di attenzione.

Sì, perché anche laddove la frustrazione e la rabbia emergono incontrollate ed incontrollabili, potrete vedere che noi non ci limitiamo a vedere la luce in fondo al tunnel.
Noi, quella luce, la rincorriamo, la vogliamo raggiungere e la raggiungeremo.

Insomma, quello che puntiamo a trasmettere, con questo numero, è che insistiamo, malgrado gli ostacoli, nella volontà di raggiungere quella riabilitazione psicosociale che sintetizziamo così: “Mi reintegro nel MIO MONDO!

Periscopio n° 1  2021