La terra che cura

Dall’incontro tra valori e saperi antichi, dall’amore per la terra e per l’uomo, ma soprattutto dall’incontro tra persone di Buona Volontà è nato questo progetto in collaborazione con la Casa delle Agricolture Tullia e Gino di Castiglione di Andrano.

Un progetto che guarda avanti, che non vuole esaurirsi in un abbraccio sincero, ma effimero e si propone obiettivi sfidanti.

L’uomo e la terra: un connubio indissolubile. Un legame da sempre foriero di soddisfazioni, ma anche un rapporto che chiede rispetto e amore. L’uomo cura la terra e la terra lo ripaga coi suoi frutti; la terra cura l’uomo coi suoi colori, coi suoi profumi, con il rispetto dei suoi tempi.

Il progetto dovrebbe avere inizio già da Gennaio dell’anno che si approssima, sfruttando le disponibilità offerte dai soggetti partecipanti.

In particolare, la disponibilità di Orto Fiorile: il campo su cui L’Adelfia da anni sperimenta programmi riabilitativi che hanno la terra come protagonista!